ESAME FINALE: non esiste pi√Ļ l’istituto della proroga dell’ammissione all’esame finale cos√¨ come conosciuto ed attuato fino al 28¬į ciclo. Dal 29¬į ciclo esiste per√≤ la decisione sui tempi dell’ammissione alla discussione pubblica da parte dei ‚Äúvalutatori‚ÄĚ. In estrema sintesi ecco¬†i passaggi salienti del nuovo iter “ammissione esame finale” secondo il regolamento di Dottorato. Gli esami finali dal ciclo XXIX al ciclo XXXII saranno seguito dalla sede amminsitrativa dell’Universit√† di Torino, che √® stata la sede dove √® stato fondato il Consorzio.

 

(1) Il dottorando presenta al Collegio¬†docenti¬†una relazione sull’attivit√† dottorale dell’ultimo anno di dottorato;

(2) La Giunta di Dottorato valuta la relazione suddetta entro la fine legale del ciclo Dottorato.

(3) Se la valutazione (per l’ammissione all’esame finale), √® positiva allora il Collegio Docenti nomina 2 valutatori esterni ¬†e ¬†stabilisce una data per presentare la tesi ai valutatori (da parte dei dottorandi), il cui termine massimo √® entro 6 mesi dalla fine legale del Dottorato. La GIunta decide anche la commissione d’esame (cui possono partecipare anche i valutatori).

(4) I valutatori esprimono un giudizio sulla tesi, entro 30 giorni dal ricevimento della stessa,  secondo il MODULO ALLEGATO. Dopo la prima valutazione vi sono due casi:
(4a) I valutatori propongono l’ammissione alla discussione pubblica ¬†o chiedono revisioni minori, oppure (4b) ¬†chiedono il riinvio per un lasso di tempo non superiore a 6 mesi (entro il quale il dottorando apporta le correzioni/integrazioni richieste).¬†Trascorso l’eventuale periodo di riinvio, la tesi viene rivista dai valutatori i quali esprimono relativo parere scritto (entro 30 giorni dalla ricezione della tesi corretta). Dopodich√© la tesi √® in ogni caso ammessa alla discussione pubblica.

(5) Entro un mese dalla¬† prima valutazione (se positiva) o dalla seconda valutazione, L’Universit√† che amministra il Dottorato (Torno per i cicli 29-32) ¬†nomina la Commissione giudicatrice per l’esame finale. L‚Äôesame deve avvvenire entro 90 giorni dalla nomina.